Servizi di progettazione architettonica, ingegneria e Interior Design a Brescia.

  • Stampa

Glauco Pigoli

Architetto
 

Glauco02
Nasce a Leno (Bs) il 1 giugno 1972, sposato e residente a Brescia. Ha studiato architettura al Politecnico di Milano frequentando il laboratorio di progettazione del prof. Sergio Crotti. Si laurea nel 2004, relatore prof.ssa Guya Bertelli, con la tesi “Abitare il margine, progetto di un nuovo nucleo residenziale a Lille (Francia)”. Tesi selezionata in rappresentanza della Facoltà di Architettura di Milano, campus Leonardo, per la mostra concorso nazionale Premio Biagio Rossetti 2004/2005 a Ferrara. Esposta inoltre a Napoli nel 2005 presso la Facoltà di Architettura Federico II. Dal 2004 al 2005 collabora all’attività didattica come assistente al corso della prof.ssa Guya Bertelli. Esperienza che lo porta ad allontanarsi definitivamente dal mondo accademico.

Dal 2006 è iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia al n°2502.

Nel 2008 consegue l’abilitazione al Coordinamento della Sicurezza nelle fasi di Progettazione ed Esecuzione.

Tra il 1993 e il 2003, durante gli studi universitari e altre attività parallele in ambito musicale, collabora in maniera estemporanea con studi di architettura e ingegneria per la redazione di modelli architettonici tridimensionali e fotoritocco, tavole grafiche per concorsi, dossier di presentazione, video. In questo frangente incontra importanti professionisti del panorama bresciano e milanese. Significativo è l’incontro con l’ing. Luca Fusini che si evolve in un rapporto sinergico di esperienze professionali.

Nel 2005 collabora con un’azienda bresciana che produce e installa arredamenti per locali pubblici e attività commerciali. Nel 2006 collabora con una società bresciana come progettista e consulente per l’allestimento di uffici. Queste esperienze lo introducono alla valutazione delle strategie commerciali e della complessità del processo produttivo quali elementi guida dell’azione progettuale.

L’approccio al mondo aziendale, unitamente ad una cultura artigianale respirata in famiglia (Pigoli è un marchio noto nel mondo delle macchine agricole), lo rendono particolarmente convinto che l’offerta di servizi di architettura e ingegneria non debba essere l’esibizione di specifiche individualità ma il prodotto di una struttura organizzata secondo modelli aziendali. Da questa convinzione, condivisa con l’arch. Antonio Maio, deriva la nascita nel 2009 di ArchiGAP Studio associato Pigoli-Maio e lo sviluppo di precise metodologie di gestione del processo edilizio.

Metodologie applicate con buoni risultati in esperienze interessanti come il piano di ampliamento dei Cantieri Navali Riva-Yacht Spa a Sarnico (Bg), la realizzazione di un autosalone a Castelli Calepio (Bg) oppure l’ampliamento di un immobile a Pontoglio (Bs) destinato a servizi farmaceutico-sanitari.

Nel 2007 vince, in ATP con l’arch. Marco Angelini e 3ti Progetti Italia Spa, il concorso per la realizzazione del Nuovo centro della Protezione Civile di Arco (Tn). Seguono i successivi incarichi per le fasi di approfondimento progettuale e realizzazione. L’opera è stata inaugurata a dicembre 2013.

Vincitore nel lontano 1986 del Premio Disegno Grafica Pittura “Azione e Ambiente”, patrocinato dal Lions Club su scala provinciale, ha sviluppato negli anni un particolare interesse verso gli strumenti e le tecniche di comunicazione visiva. Dal 1994 al 1996 è stato illustratore per la rivista di racconti brevi “Cambio” editrice Tecla Srl. In ambito musicale ha disegnato il logo per l’Ente Filarmonico G.Ligasacchi di Flero (Bs) ed il Corpo Musicale Lenese Vincenzo Capirola di Leno (Bs). Nel 2001 disegna il logo della Croce Bianca del Dominato Leonense. Nel 2003 si occupa del progetto grafico coordinato di etichette di vini e grappe per l’azienda vinicola F.lli Rovero di Asti.

Più recentemente, in ambito industriale, si è occupato della veste grafica di macchine robotizzate prodotte da Elettrosolution Srl.

Dal 2013 è consulente per l'immagine aziendale e l'organizzazione spaziale di Scilla Meccanica Srl.

Da ottobre 2014 a marzo 2015 ha frequentato il corso di Design e Tecnica della Calzatura presso il Politecnico Calzaturiero della Riviera del Brenta.

 

Concorsi
 
1986 - Premio Disegno Grafica Pittura “Azione e Ambiente” patrocinio Lions Club. 1°Premio
1999 - Orzinuovi (Bs),Progettazione di un centro di aggregazione giovanile “Il futuro della memoria”. Menzione
2001 - Milano, “Milano 2001, un’idea luminosa per il III millenio”.
2003 - Lambersart, Lille (Francia), “La villa urbaine”. Pubblicazione
2005 - Piana Crixia (Sv), Riqualificazione della Piana di Crixia
2007 - Arco (Tn), Nuovo centro della Protezione Civile. 1° Premio
2008 - Grumello (Bg), nuovi edifici per l'edilizia residenziale pubblica
2008 - Collebeato (Bs), ridefinizione delle aree pertinenti al municipio. 4°classificato
2009 - Brescia, Sala lettura Università degli studi di Brescia in p.zza Rovetta. - Fuori Concorso
2009 - Cazzago San Martino (Bs), Nuova Scuola Materna.
2010 - Azzano Mella (Bs), Complesso Polifunzionale con Municipio.
2010 - Paratico (Bs), Nuova sede del municipio di Paratico (Bs) e spazi urbani attigui.
2010 - Sarnico (Bg), Progettazione di Piazza XX Settembre e spazi annessi.
2010 - Berlingo (Bg), Nuova scuola secondaria di primo grado.
2012 - Sale Marasino, ampliamento scuola materna. 2° Classificato
2013 - Provaglio di Iseo (Bs), Nuovo Plesso Scolastico.

 

Pubblicazioni
 
2001 - Guya Bertelli, Frammenti. Progetto di concorso Milano 2001, un’idea luminosa per il III millenio. Clup
2004 - La Villa urbaine. Concours international d’architecture, ville de Lambersart
2005 - Politecnico di Milano, Annuario tesi di laurea 2003-2004. Tesi selezionata per la pubblicazione in forma estesa. Clup
2008 - Under 40, Premio “Rassegna Lombarda di architettura Under 40. Nuove proposte di Architettura”. Progetto segnalato del nuovo centro della protezione civile di Arco di Trento.

 


< Team